PERCORSI LAICI di Tullio Monti

La copertina del libro dal titolo Percorsi laici , di Tullio Monti

Il volume di Tullio Monti raccoglie una serie di brevi saggi scritti dall’autore relativi al pensiero laico e liberalsocialista, analizzati e sviluppati dal punto di vista storico, dei principi e politico, anche in relazione alle tematiche dei diritti e delle libertà civili. Temi e argomenti di riflessione che permangono al centro del dibattito con crescente attualità, data la permanente carenza di laicità nella cultura italiana e nella politica nel nostro paese, caratterizzate da comodi conformismi clericali e da italici cerchiobottismi, fra i quali il libero pensiero fatica a farsi largo.

Tullio Monti, nato a Torino nel 1959, studioso di filosofia politica, con particolare riferimento allo sviluppo del pensiero laico e liberalsocialista, declinati attraverso la sua multiforme attività di suscitatore, divulgatore e organizzatore della cultura laica in Italia e in Europa e mediante il sostegno attivo alla Resistenza laica e democratica in Iran. Un impegno che si è a lungo accompagnato a quello di attivista, militante e dirigente politico. Si definisce liberalsocialista, laico, libertario, garantista, federalista europeo e antitotalitario; quindi anche antifascista, anticomunista e anticlericale.

Collana: SAGGI
con prefazione di Telmo Pievani e Gaetano Pecora, postfazioni di Monica Lanfranco e Giulio Ercolessi
pubblicato a ottobre 2021

I ristampa novembre 2021 –
pagine 372 – € 20,00
Acquista il libro cliccando qui

Recensioni:

28 gennaio 2022 – Gianni Oliva – sul quotidiano LA STAMPA

La laicità di uno stato? Nel libro di Tullio Monti può esistere solo se c’è tolleranza reciproca. Leggi la recensione.

26 ottobre 2021 – Cesare Pianciola – su ItaliaLaica.it

L’autore, Tullio Monti, è stato animatore per un decennio di due rilevanti organizzazioni laiche, la Consulta Torinese per la Laicità delle Istituzioni e il Centro di Documentazione, Ricerca e Studi sulla Cultura Laica “Piero Calamandrei” – Onlus, fondate nel 2005 e nel 2007, e di gruppi politici (Circolo liberalsocialista “Carlo Rosselli”, Associazione Iran Libero e Democratico). Il volume raccoglie interventi e conferenze tenuti in incontri e convegni di queste associazioni, nonché articoli e interviste pubblicati sui “Quaderni laici” dei quali uscirono 14 numeri dalla Claudiana e un numero 15/16 stampato in proprio. Continua a leggere la recensione sul sito ItaliaLaica.it

I commenti delle lettrici e dei lettori

30 gennaio 2022 – Giuseppe – Cleto (CS)

Ho letto, due volte, il tuo bellissimo libro, mi piacerebbe tanto che, in qualche occasione, fosse presentato a Cleto; i temi che involge meritano tanti approfondimenti e la laicità è una battaglia per la civiltà.

28 gennaio 2022 – Roberto – Forlì

Lo sto leggendo proprio in questi giorni e mi convinco sempre più che i temi trattati, unitamente alla storica lotta, ancora molto attuale, purtroppo, tra stato laico e stato confessionale, dovrebbero essere sempre oggetto di discussione nelle nostre scuole superiori. Non solo l’esposizione è densa, seppur chiarissima, ma rimanda sempre il lettore ad ulteriori ricerche ed approfondimenti. Cito un caso per tutti: la “battaglia” per la statua di Giordano Bruno a Campo De’ Fiori mi ha fatto riaprire pagine di storia che non bisognerebbe mai dimenticare, utili a fortificare il nostro “scudo” laico e liberale, oggi assai necessario.

28 gennaio 2022 – Gian Piero – Torino

Sono molto contento per la bella recensione di Oliva. Chissà se il tuo libro riuscirà a rilanciare il concetto di stato laico, oggi così dimenticato.

13 gennaio 2022 – Agostino – Torino

Tornare a parlare di filosofia e politica. Che bello! Grazie a Tullio Monti ed al suo libro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.