Una rosa per Teresina – di Emilio Grimaldi

18,00

Una rosa per Teresina – di Emilio Grimaldi
Modalità di pagamento: con carta di credito su piattaforma PayPal – con PayPal – con Bonifico bancario – con ricarica su carta PostePay

Descrizione

“Una rosa per Teresina” è un romanzo liberamente ispirato alla vera storia di Eugenio Gimigliano e Teresina Lucá. Narra le vicissitudini del cancelliere della Pretura a Catanzaro, a Petilia Policastro e a Gasperina, fino alla sua morte prematura avvenuta a soli 46 anni nel 1915. E si immerge nel manicomio di Girifalco dove lei viene internata l’anno successivo e da cui non fa più ritorno.

È un affresco incalzante sulle famiglie e sulle comunità coinvolte. È un crinale suggestivo sul clima politico e sulla giustizia amministrata nelle Preture della Calabria Ulteriore Seconda a cavallo tra l’800 e il ‘900. È un atto d’accusa contro la cultura e la medicina lombrosiana che hanno plagiato l’uomo dell’Europa prebellica.
Non è un libro che chiede giustizia. Non è un libro che vuole la verità a tutti i costi. È un libro che ama il ricordo delle persone costrette ad essere dimenticate.

Emilio Grimaldi – Chi scrive vive due volte è il suo motto. Questo è il suo settimo libro. Ha scritto: “Un dito di io”, “Da radical chic a radical choc”, “I papaveri viola”, “Belcastro nelle memorie di Rodolfo Piterà”, “Il giovane Emilio” e “La comunicazione della verità nel pensiero di Soeren Kierkegaard”.

Ricerca e documentazione a cura di Gilda Lettieri e Alcide Lodari
Prefazione di Oscar Greco

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Una rosa per Teresina – di Emilio Grimaldi”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.